Ennesimo successo per la XV Edizione del premio nazionale del Calcio siciliano

DSC_4901Si è svolto lunedì 7 dicembre a Vittoria  nel suggestivo teatro “ Vittoria Colonna “ con inizio alle ore 20,45 la quindicesima edizione del Premio Nazionale del Calcio Siciliano. La manifestazione ideata dai Patron Claudio La Mattina e Fabio Prelati con Rosario Sallemi  è andato in onda in diretta tv su Video Regione canale 16 dgt.

Al Patrocinio del Comune di Vittoria, assessorato allo sport, nella persona del Sindaco avv. Giuseppe Nicosia, si sono aggiunti quello della Presidenza della Regione Siciliana, la F.I.G.C. per concessione del Presidente Carlo Tavecchio e del Comitato Regione Sicilia – L.N.D., per concessione del Presidente Santino Lo Presti.

La manifestazione di cui è stato padrino il compianto Gianfranco Provenzano, è stata  presentata brillantemente da Simona Rolandi con il noto comico Gianni Nanfa e DJ Polina.

Sono stati consegnati 20 premi per le varie categorie che orbitano attorno al calcio professionistico e dilettantistico.

La serata anche questa volta è stata un successo, con un inizio commovente per il filmato in cui Claudio La Mattina ha rivolto un simbolico e caloroso saluto al padre Rosario, uno dei primi allenatori del Vittoria, recentemente scomparso.

Successivamente si è passato alla consegna dei premi. Primo fra tutti quello consegnato a Torino allo Juventus Stadium al D.G. Beppe Marotta della F.C. JUVENTUS. Il premio quale Dirigente italiano 2015 a Torino è stato consegnato dal patron Claudio La Mattina e dal sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia. Il video della consegna del premio è stata mandata in onda ad inizio serata al teatro comunale di Vittoria.

Subito dopo sul palco del Vittoria Colonna,  è salito Eusebio Di Francesco, premiato quale migliore allenatore del 2014/15. Di Francesco  ha ricevuto il premio dalle mani del Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta che, con la sua presenza,  ha reso la serata ancora più prestigiosa.

Il sindaco di Vittoria, avvocato Giuseppe Nicosia, ha quindi consegnato il premio alla carriera per la “Categoria Giornalisti Sportivi”a Riccardo Cucchi prima voce di Tutto il calcio minuto per minuto.

Il Premio Dirigente Federale 2015 è andato al Presidente dell’AIAC, Renzo Ulivieri. Lo ha consegnato Sandro Morgana vice-presidente della L.n.D.

Un altro premio è stato consegnato al mister  Fabrizio Castori (Carpi), miglior allenatore della Serie B per la stagione sportiva 2014/15.

Per la Categoria Calciatori i premi sono andati a, Giuseppe Savanarola  (Akragas),  Salvatore Scillufo e Daniel Aleo ( Capocannoniere Eccellenza A e  B ).

Il 13° premio alla memoria del calciatore  “Giorgio Di Bari” in questa edizione è stato consegnato al centrocampista ex Akragas, Alessandro Bonaffini. Il premio anche  quest’anno è stato consegnatodal figlio Pietro Di Bari insieme al Presidente della Regione Siciliana, On. Rosario Crocetta

Per la Categoria Società, i premi sono andati alla  S.S. Akragas vincitrice del campionato di  Serie D, consegnato dalla giornalista Nadia La Malfa, alla S.C. Marsala 1912 ed al Siracusa, entrambe  vincitrici dei rispettivi gironi di Eccellenza siciliani. Sono stati consegnati dal presidente del Comitato Siculo, Santino Lo Presti.

Il 2° Premio alla memoria di “Gianni Cosimo” che va solo a giocatori che hanno militato nel Vittoria è andato quest’anno a Fabio D’Agosta attaccante dello Scordia.

A partire da questa edizione, è stato istituito un nuovo premio, alla memoria di  “Rosario La Mattina” scomparso il 4  agosto. La Mattina fu un pioniere degli allenatori nel Vittoria Calcio e verrà assegnato alla categoria allenatori. Il primo a riceverlo dalle mani di Don Beniamino Sacco è stato  Nevio Orlandi  per avere ottenuto il massimo successo quale tecnico sulla panchina biancorossa, portando il Vittoria dalla C2 alla C1.

Premi alla “Carriera cat. Arbitri”, a Gigi Agnolin, mentre per la Categoria Calciatori a Sergio Brio e Beppe Savoldi,  premiato dal Main Sponsor Giovanni Giudice.

I Premi giornalisti sportivi 2015 li hanno ricevuti Mikaela Calcagno (Mediaset Premium), Maurizio Compagnoni (Sky Sport) e Matteo Marani (direttore Guerin Sportivo) consegnato dal Vice presidente dell’ARS on.Giuseppe Lupo.

Il Premio “Categoria Arbitri” C.A.N. B a Antonino Santoro è stato consegnato dal neo presidente dei fischietti siciliani, Michele Cavarretta.

Una serata di successo, grazie agli ideatori ed organizzatori che, con l’ausilio delle aziende, hanno potuto tagliare il nastro delle quindici edizioni.

La delusione è arrivata solo da alcuni personaggi che fanno calcio in Sicilia, assenti con giustificazioni poco credibili. Ma le presenze del calcio nazionale che hanno invece risposto tutti all’invito, hanno colmato il vuoto.

Tutto esaurito al Teatro comunale, ma lo spettacolo è stato anche trasmesso in diretta TV sul canale 16 di Video Regione.  Le repliche saranno mandate in onda il 25 dicembre alle 21.00 , il 26 alle 12;  il 27 alle 20.30 e il 1 Gennaio alle 12.30 sempre sul canale 16 di Video regione.

Share Button

Comments are closed.