SOLD OUT ed un gran successo, lunedì 5 dicembre al “Vittoria Colonna” per la XVI Edizione del Premio.

DSC_0774Si è svolto lunedì 5 dicembre a Vittoria nel suggestivo teatro “ Vittoria Colonna “ puntualmente in diretta su Video Regione alle ore 20,45, la XVI edizione del Premio Nazionale del Calcio Siciliano.
La manifestazione ideata dai patron Claudio La Mattina, Fabio Prelati e Rosario Sallemi che è il presidente dell’associazione, ha registrato il “sold out” forse equiparando il record di presenze dell’edizione 2008. Al Patrocinio della Presidenza della Regione Siciliana, nella persona dell’On. Rosario Crocetta, presente in prima fila si è aggiunto anche per questa ennesima edizione quello della F.I.G.C. per concessione del Presidente Carlo Tavecchio e del Comitato Regione Sicilia L.N.D., per concessione del Presidente Santino Lo Presti anche lui presente fra i cerimonieri.
Main sponsor la Siriac di Giovanni Giudice ormai consolidato sostenitore del premio vittoriese.
La manifestazione di cui il padrino è stato il compianto Gianfranco Provenzano, è stata presentata brillantemente da un trio inedito, ma ben assortito: Mikaela Calcagno la nota giornalista di Mediaset Premium, la showgirl Cristina Buccino con la partecipazione straordinaria di Gianfranco Butinar, noto imitatore.
La giuria presieduta dal giornalista, Franco Anastasi, in questa edizione ha voluto premiare i vincitori del presente e del recente passato, sono stati consegnati 25 premi ai protagonisti del calcio professionistico e dilettantistico, nazionale e siciliano.
Calciatori, allenatori, dirigenti Federali e di Società, arbitri e giornalisti sportivi, in pratica tutte le componenti che si muovono attorno al mondo del pallone nazionale.
La serata ha avuto il suo inizio con il saluto del patron, Claudio La Mattina che ha successivamente premiato la catanese Diletta Leotta, fra le più attese dal pubblico .
Diletta ha già presentato due edizioni del premio, nel 2009 e nel 2010, si è detta soddisfatta di ritornare a Vittoria dove ovviamente ormai si sente di casa.
Ieri sera per la prima volta è stato consegnato il I Premio d’Argento che ha visto nel Vice Presidente della LND Sandro Morgana il destinatario nella qualità di Capo Delegazione della Nazionale Italiana Under 19, vice Campione D’Europa in Terra tedesca, il cerimoniere è stato il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Gian Piero Ventura.
Cerimonieri d’eccezione sono stati appunto il Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, che ha dato il saluto iniziale e poi successivamente all’inizio della seconda parte della serata ha consegnato il II Premio alla memoria di “Rosario La Mattina”, primo allenatore del Vittoria Calcio dopo la rifondazione del 1962, al C.T., Gian Piero Ventura per le 5 stagioni da record guidate magistralmente nel Torino ovviamente è risultato fra i più applauditi della serata.
Il Presidente Regionale della F.I.G.C. Santino Lo Presti, ha consegnato il Premio Dirigente Federale 2016 a Damiano Tommasi, Presidente AIC.
In platea fra gli ospiti d’onore il capo redattore di Rai Radio Uno Sport Riccardo Cucchi e l’arbitro degli arbitri il già Internazionale Paolo Casarin.
Il Presidente Regionale degli arbitri, Michele Cavarretta ha premiato per il secondo anno consecutivo, quale Miglior Arbitro della CAN A, il veneto Daniele Orsato presente per questa edizione in platea.
Riccardo Cucchi ha premiato i colleghi Ezio Luzzi, voce storica di Tutto il calcio minuto per minuto, ed il superlativo Francesco Repice entrambi premiati per la categoria Giornalisti sportivi.
Altri due momenti clou della serata sono stati il Premio alla Carriera categoria Calciatori 2016 a Fulvio Collovati, consegnato dal Presidente dell’Associazione organizzatrice, il dottore Rosario Sallemi, ed il Premio alla Carriera categoria Allenatori 2016 al boemo Zdeneck Zeman premiato da Fabio Prelati, altro ideatore della kermes .
Simpaticissima è stata la premiazione di due grandi giornalisti sportivi italiani, che hanno ricevuto il
Premio alla Carriera categoria Giornalisti Sportivi 2016 il partenopeo Luigi Necco ed il genovese di adozione, Gianni Vasino, sicuramente fra i migliori e più simpatici della squadra del povero Paolo Valenti di 90° Minuto.
Il Premio Dirigente Italiano 2016 è stato consegnato dal Presidente della giuria Franco Anastasi a Guido Angelozzi , direttore Tecnico del Sassuolo Calcio
Il Premio alla carriera “Categoria arbitri” l’ha ricevuto dalle mani di Paolo Casarin, Alfredo Trentalange.
Il XIV Premio alla memoria “Giorgio Di Bari” categoria calciatori a Maurizio Nassi attaccante del Gela calcio
Il III Premio Fair Play è stato assegnato alla Lega di B ritirato dal suo massimo rappresentante, Andrea Abodi consegnato dalla padrona della “casa della B” di Sky, Diletta Leotta
Premi 2016 Categoria Società al Siracusa vincitrice del Campionato di serie D alle siciliane Igea Virtus e Gela Calcio vincitrici dei Gironi di Eccellenza.
I Premi 2016 Categoria Allenatori a Rolando Maran Serie A (Chievo)
Massimo Rastelli Serie B (Cagliari)
Gaetano Auteri Lega Pro (Benevento)
Andrea Sottil Serie D (Siracusa)
Salvatore Brucculeri Ecc. A (Gela Calcio)
Pino Raffaele Ecc. B (Igea Virtus)
Seby Catania Play Off Eccellenza (Sicula Leonzio)

Premi 2016 Categoria Calciatori: Andrea Di Grazia Lega Pro (Akragas)
Lele Catania Serie D (Siracusa)
Ai migliori portieri del Campionato di Eccellenza, Gaetano Dolenti della Sancataldese militante nel girone A e Giovanni Inferrera dell’Igea Virtus nel girone B.
Molti hanno reputato questa edizione fra le migliori in assoluto per le presenze sempre più qualificate nella platea del “Vittoria Colonna” in occasione del consolidato premio di marca vittoriese.

Share Button

Comments are closed.